Si è tenuta sabato 27 settembre la consegna del Premio Io Labor dedidacata alle professionalità che si sono distinte nel mondo sociale  e civile.

Quest’anno il premio è stato consegnato ai Maestri D’arte e di Professione che hanno aderito con grande generosità  alla realizzazione del progetto Artibus per trasferire le competenze possedute ai giovani e meno giovani in attesa di una occupazione. In particolare hanno ricevuto il riconoscimento:

Andrea Baratella e Manuel Contiero – Maestri Calzolai – Per aver trasmettesso alle nuove generazioni le proprie competenze con grande generosità e professionalità;

 

 

 

 

 

 

Antonio Leone – Maestro Scultore -Per aver contribuito alla crescita personale e professionaledelle giovani generazioni con competenza, tenacia e passione;

Domenico Travaglia – Mestro Scultore – Per aver saputo trasmettere alle nuove generazioni con grande generosità e umiltà il suo genio creativo

Natalino Pettenello – Maestro Orafo – Per aver contribuito a sviluppare la fiammella della creatività e dell’antica arte orafa alle giovani generazioni infondendo fiducia e passione per affrontare prestigiose sfide;

Massimo Greggio – Maestro Orafo – Per aver saputo trasmettere alle nuove generazioni con grande generosità le proprie competenze professionali e umane;

Giuseppe Zamprogra – Maestro Liutaio delle Percussioni -Per trasmettesso alle nuove generazioni le proprie competenze con  grande generosità e professionalita;

Mauro Sette – Maestro Velaio – Per aver saputo trasmettere con grande generosità alle nuove generazioni la propria ampia e indiscussa competenza.

Alla fine della serata gli allievi del gruppo Artibus- Laboratorio di Oreficeria hanno ricevuto anche l’attestato di partecipazione del Concorso Biennale di Arte Orafa a Guardiagrele.